Taglio diamanti - Diamanti


Taglio diamanti


Diamanti: i tagli più utilizzati in gioielleria


Come ben sappiamo i diamanti non possono essere utilizzati in gioielleria allo stato grezzo, devono necessariamente essere intagliati. Andiamo insieme a scoprire allora quali sono i tagli di diamante più diffusi in gioielleria.

Il taglio a brillante
I diamanti con taglio a brillante sono senza dubbio i più diffusi in gioielleria. Si tratta di un taglio. La sua forma rotonda è realizzata da 57 faccette, di cui 33 nella parte superiore e 24 invece nella zona del padiglione. C´è in realtà anche una 58esima faccetta che altro non è se non la faccetta in cui si uniscono tutte le altre. Il taglio a brillante è il taglio che permette di mettere in risalto nel miglior modo possibile la brillantezza della pietra preziosa, peccato però che sia un taglio che fa perdere alla pietra davvero molto peso, anche fino l 60%. Proprio per questo motivo il taglio a brillante è molto difficile da realizzare, un taglio dedicato quindi solo agli intagliatori esperti.

Il taglio a goccia e il taglio ovale
Dopo il taglio del diamante a brillante quello senza dubbio più diffuso è il taglio a forma di goccia. Possiede ben 71 faccette ma non ci sono precisi standard riguardo alle sue dimensioni e alle proporzioni, sono infatti disponibili tagli a goccia davvero molto diversi tra loro, tutti bellissimi la cui scelta dipende solo dal proprio gusto personale. Molto simile a questo taglio dal punto di vista estetico anche se più proporzionale e semplice è il taglio di forma ovale, anch´esso molto diffuso in gioielleria.

Il taglio a baguette e il taglio a navette
Questa particolare tipologia di taglio di diamante che rientra nella categoria dei tagli a gradino prende il suo nome ovviamente dal tipico pane francese. Ha una forma rettangolare infatti piuttosto allungata, con la parte superiore del diamante che risulta piatta. Si tratta di una delle forme più antiche di taglio del diamante, una forma che non ha bisogno di particolari tipologie di strumenti o di tecnologie per essere realizzato. Il taglio a baguette è davvero molto diffuso perché permette di non perdere un peso eccessivo della pietra. Difficilmente i diamanti a baguette vengono utilizzati come pietre principali, nella maggior parte dei casi queste pietre sono di contorno. Molto famoso anche il taglio a navette, un taglio cioè a forma di barchetta. Il diamante navette ha una forma ovale piuttosto allungata con le estremità appuntite, un taglio piuttosto particolare che però non risulta particolarmente brillante.

Il taglio a cabochon e il taglio a rosa
I diamanti a cabochon sono diamanti che hanno la forma di una testa con una oppure due superfici di forma convessa nella parte superiore, superfici che sono arrotondate e lucide e che non presentano sfaccettature. Il fondo del diamante può essere piatto oppure può essere concavo per fare in modo che la pietra possa brillare in modo ancora più intenso. Il taglio a rosa è una derivazione del taglio a cabochon. Si tratta infatti di un taglio a cabochon in cui però vengono realizzate varie zone piatte sulla superficie arrotondata, zone che vanno così a creare la forma di una vera e propria rosa. Per la precisione il taglio a rosa è un taglio a cabochon che possiede 24 faccette triangolari e ne esiste anche una versione con un numero minore di faccette che viene chiamata taglio a rosetta.

Il taglio a cuore
Nella famiglia dei tagli a brillante troviamo anche il taglio a forma di cuore, un taglio che ha ben 59 sfaccettature. Il taglio del diamante a forma di cuore è davvero molto complicato, un taglio che ha bisogno quindi di un intagliatore davvero molto abile che sia in grado di creare delle proporzioni perfette.

Questi sono solo alcuni dei tagli di diamante più diffusi in gioielleria, tagli che devono essere considerati tutti davvero eccezionali e la cui scelta dipende allora solo ed esclusivamente dai propri gusti personali. Vi ricordiamo che esistono anche dei tagli misti che in questi ultimi anni si stanno diffondendo sempre più, tagli che sono un´unione tra più categorie di tagli e che offrono ai diamanti delle forme un po´ più eccentriche e moderne.




Keywords:

diamante, diamanti, taglio diamante, diamanti e pietre preziose


Tag: taglio diamanti - taglio - tagli
Presente nella categoria: Diamanti



Se ti è piaciuto l'articolo,
aiutaci a crescere
iscriviti alla nostra newsletter


Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)
Iscriviti alla Newsletter
LE NOSTRE GUIDE - SCOPRI COME FARE
Come pulire l'oro Come pulire l'oro
Da sempre il metodo migliore per una pulizia dell'oro impeccabile, ...
Clicca qui »
Come pulire l'argento Come pulire l'argento
I gioielli in argento, i soprammobili in argento, l´argenteria da ...
Clicca qui »
Pulizia e manutenzione oro bianco Pulizia e manutenzione oro bianco
Come ben sappiamo l´oro bianco non è una tipologia particolare di ...
Clicca qui »
Come pulire gli orologi d'oro Come pulire gli orologi d'oro
I gioielli non sono di certo gli unici investimenti in oro possibili, ...
Clicca qui »
Come avviene il pagamento nei comporo oro Come avviene il pagamento nei comporo oro
Sulle vetrine di molti negozi compro oro leggiamo scritte del tipo ...
Clicca qui »
Bracciali pandora Bracciali pandora
Un ottima idea regalo, i bracciali pandora!
Clicca qui »
Gli articoli più letti dagli utenti:

diamanti e pietre preziose Diamanti e pietre preziose, è possibile venderli nei compro oro
Presso i compro oro presenti in Italia è possibile vendere diamanti e pietre preziose
Approfondisci »

come pulire l'argento Come pulire l'argento
Scopri tutti i metodi per campire come pulire l'argento
Approfondisci »

Ultimi articoli inseriti
Cosa regalare ad un ragazzo al fidanzato e ad un ...
I gioielli, lo sappiamo bene, sono il regalo perfetto per ogni donna. Sul ...
Approfondisci »
San Valentino 2017 cosa regalare
Quanti i regali ricevuti, chiusi, e conservati per anni infondo all´armadio? ...
Approfondisci »