Banco metalli

Chi sono i banco metalli ?

Un banco metalli è una società privata che per legge deve essere iscritta presso la Banca d'Italia, nell’elenco degli operatori professionali in oro, la quale rilascia l'autorizzazione ad esercitare in via professionale il commercio di oro.


Per poter aprire un Banco Metalli e per poter ricevere l'autorizzazione dalla Banca d'Italia, bisogna possedere determinati requisiti:


1) Il capitale sociale versato non deve essere inferiore ai 120.000,00 Euro
2) Nell'oggetto sociale deve esserci la voce commercio di oro
3) L'organico amministrativo, commerciale e tecnico della società deve essere in possesso dei requisiti di onorabilità.

Questi requisiti sono previsti dagli articoli 108, 109 e 16, comma 2, del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, emanato con decreto legislativo del 1 settembre 1993, n. 385


Il banco metalli opera esclusivamente con l'obiettivo di destinare tutto il materiale raccolto e acquistato alla fusione e affinazione, mentre non può rivendere il materiale usato in possesso. Quindi tutto ciò che ritira viene destinato alla fusione, e la sua attività, a differenza delle attività tradizionali operanti nel settore dell' oro, può essere rivolta sia ai privati che agli operatori professionali del settore.


Quindi la sua attività è fondata sull'acquisto e vendita all'ingrosso del materiale prezioso raccolto.


Il Banco metalli ritira sia l’oro che l’argento ad un prezzo assolutamente conveniente per chi decide di privarsi del proprio metallo prezioso usato, e solo presso i banco metalli si può comprare l'oro per investimento. Questo perchè, come detto in precedenza, i banco metalli hanno l'utorizzazione della Banca 'Italia.


 

Quali sono le differenze tra un banco metalli e un compro oro ?
Il Banco Metalli, a differenza di un compro oro, è in grado di offrire i suoi servizi sia agli operatori professionisti del settore sia a privati cittadini. Mentre il classico negozio compro oro può destinare la merce acquistata sia alla fusione che alla rivendita, il banco metalli invece destina tutto il materiale ritirato alla fusione e affinazione. Ciò viene fatto perchè l'obiettivo di questi banco metalli è quello di rivendere il materiale acquistato, fuso e raffinato agli istituti bancari o alle fonderie. Il negozio compro oro invece una volta che ritira l'oro o l'argento usato può decidere sia di fonderlo che di rivenderlo direttamente nel proprio negozio.


In che modo è possibile investire nell'oro presso i banco metalli ?

Ci sono diverse possibilità di ritirare l'oro, in lingotti, lastre o monete.

[Keywords:

banco metalli

]



Iscriviti alla Newsletter
LE NOSTRE GUIDE - SCOPRI COME FARE
Come pulire l'oro Come pulire l'oro
Da sempre il metodo migliore per una pulizia dell'oro impeccabile, ...
Clicca qui »
Come pulire l'argento Come pulire l'argento
I gioielli in argento, i soprammobili in argento, l´argenteria da ...
Clicca qui »
Pulizia e manutenzione oro bianco Pulizia e manutenzione oro bianco
Come ben sappiamo l´oro bianco non è una tipologia particolare di ...
Clicca qui »
Come pulire gli orologi d'oro Come pulire gli orologi d'oro
I gioielli non sono di certo gli unici investimenti in oro possibili, ...
Clicca qui »
Come avviene il pagamento nei comporo oro Come avviene il pagamento nei comporo oro
Sulle vetrine di molti negozi compro oro leggiamo scritte del tipo ...
Clicca qui »
Bracciali pandora Bracciali pandora
Un ottima idea regalo, i bracciali pandora!
Clicca qui »